Cominciò tutto con una danza che nacque in Cecoslovacchia e si diffuse in tutta Europa per poi approdare in America negli anni trenta, stiamo parlando della Polka. Si, il termine inglese per i pois è Polka – dot. Da una danza passiamo ad un tessuto, nascono i primi Polka-dots pattern, sete e foulard a pois. Poi è la volta di ombrellini e abiti scelti da icone quali Marilyn Monroe, Eleanor Roosevelt, Audrey Hepburn e perfino Minnie Mouse è disegnata con un abitino a pois! E poi ancora Michelle Obama in visita a una scuola a Washington con un Lanvin a pois a sfondo blu, Victoria Beckam, Demi Moore. Mark Jacobs ci adornò le calze, Moschino fasce per capelli, Miu Miu i sandali.. e adesso la moda li vuole anche sulle unghie! Vediamo come realizzare una perfetta Nail art Polka – Dots in tre semplici mosse!

Realizzare questa nail art è molto semplice, basta avere la giusta attrezzatura.

Dopo aver steso la base protettiva per unghie (che non vai MAI dimenticata!) e un paio di passate di smalto del colore scelto, vanno disegnati i puntini, ma come? Lo stumento professionale per realizzarli è chiamato Dotter e si trova in qualsiasi negozio di estetica (anche la kiko, la essence e la pupa ne hanno proposto uno). Si tratta di uno strumento simile ad una penna ma dotato di due punte sulle quali ci sono palline in metallo di diverse grandezze. Bisogna semplicemente immergere questa pallina (per circa metà della superficie) nello smalto e poi potrai fare tanti puntini perfetti sulle tue unghie!

(Per un effetto visivamente migliore consiglio di non fare file di puntini paralleli ma di inserire il pois tra i due della fila accanto.)

Gli stumenti alternativi che possono sostituire un dotter possono essere uno stuzzicadenti, una penna, il manico di un pennello.. c’è chi usa anche i cotton fiok a punta fine ma io sconsiglio perchè potrebbero lasciare peletti.

Questa è quella che ho creato io, in black and white. Io personalmente trovo i pois senza tempo, eleganti e delicati. C’è chi come me osa un pò e chi invece decora solo un dito, chi utilizza colori vivaci e chi ne aggiunge giusto qualcuno sul french.. e tu, che Nails pois preferisci?

Make Your Own Nail Dotting Tool